Morte 64enne policlinico aperta inchiesta

Il sostituto della procura di Messina, Roberto La Speme ha aperto un’inchiesta sulla morte di una donna di 64 anni, deceduta al Policlinico il 28 novembre scorso. Sono stati i familiari, assistiti dall’avvocato Salvatore Silvestro, a presentare una denuncia per tentare di capire cosa sia accaduto realmente ad Angelina Violi, portata al pronto soccorso del Piemonte, la prima volta il 14 novembre, per dolore al petto e al braccio. Per due volte la donna si e recata a in ospedale e due volte e stata dimessa prima di essere ricoverata prima in Cardiologia e poi nel reparto di Neurologia del Policlinico, dove e deceduta dopo tre giorni.

share on: