SEQUESTRO FRUTTA MERCATO BARCELLONA

I carabinieri della Compagnia di Barcellona durante un controllo al mercato ortofrutticolo del quartiere Nasari, considerato tra i santuari della mafia locale, al comando del capitano  Lorenzo Galizia, nella mattinata di giovedì coadiuvati dai colleghi del Reparto carabinieri tutela agro-alimentare di Messina, hanno effettuato una verifica sulla commercializzazione di prodotti ortofrutticoli nel mercato. Sono state controllate sette ditte che operano nell’area mercatale e i controlli hanno portato a sanzionare una cooperativa in quanto rinvenuto nella sua disponibilità prodotti ortofrutticoli, per un peso complessivo di 650 chilogrammi, privi della prevista tracciabilità e cioè in violazione delle normative europee. La merce è stata posta sotto sequestro amministrativo e i titolari della cooperativa sono stati sanzionati con una multa di 1.500 euro.