SANT’ALESSIO TAR LEGITTIMA ELEZIONI

Sospiro di sollievo per l’Amministrazione comunale di Sant’Alessio Siculo, che può continuare il suo lavoro. Il Tar di Catania ha dichiarato inammissibile il ricorso elettorale presentato dal consigliere di minoranza Giuseppe Riggio, depositato lo scorso 13 luglio per ottenere l’annullamento delle Amministrative del 12 giugno. Dopo l’udienza pubblica di giovedì, ieri mattina il collegio della Quarta Sezione del Tar etneo ha depositato il verdetto, decidendo per l’inammissibilità del ricorso. Le motivazioni saranno note quando la sentenza sarà depositata. Riggio si era rivolto al Tar contro il Comune e tre consiglieri di maggioranza, Natale Ferlito, Elisabetta Longo e Giovanni Saccà.