PARA’ ACCOLTELLA PARENTE

E’ caccia all’uomo nelle campagne di Furnari, dove un ex parà ha ferito la zia con un coltello ed fuggito. Ad essere ricercato un uomo di 52 anni, Vincenzo Baglione, questo il nome del ricercato, che armato di un grosso coltello da caccia, con la lama di 40 cm, dopo aver fatto irruzione nella bottega gestita dalla zia, Silvana Lopes, l’ha ferita ad una mano, tanto da farle saltare la falange. A riprendere la scena una telecamera di sorveglianza che ha immortalato l’uomo con in mano il coltello. Il market si trova tra via Nuova Russo e via Risorgimento. L’uomo è fuggito prima a bordo della sua Panda 4×4, che ha poi abbandonato proseguendo a piedi. È stato inseguito dai carabinieri che hanno sparato anche dei colpi in aria, ma l’uomo ha fatto perdere le tracce sfruttando la fitta vegetazione delle campagne circostanti. Un elicottero dei carabinieri si è alzato in volo per cercare di individuarlo. Le ricerche sono state avviate dai Cacciatori di Sicilia. La zia ferita è stata portata all’ospedale di Milazzo, è stata dichiarata fuori pericolo.