NEUROPSICHIATRIA INFANTILE SI COLORA

L’associazione L.E.O. Onlus ha donato 13 porte a tema “Alice nel paese delle meraviglie” per abbellire gli spazi ambulatoriali all’Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria Infantile del Policlinico “G. Martino”, che già da tempo, accolgono i piccoli pazienti affetti da autismo. Un percorso in cui, proprio grazie a questa donazione, si snoda lo spazio soprannominato “Il Brucaliffo”, storico personaggio di “Alice nel paese delle Meraviglie” scelto per il suo colore, il blu, che accende i riflettori sul tema dell’autismo e soprattutto perché è colui che le fornisce ad Alice gli strumenti per interpretare il mondo. Strumenti come quelli che gli operatori ogni giorno offrono ai piccoli pazienti in trattamento. L’associazione nasce dalla volontà della famiglia Virga di dedicare alla memoria del figlio Leonardo, mancato nel luglio del 2007 – a soli due giorni dalla sua laurea in medicina – a causa di un tragico incidente autostradale, azioni solidali in grado di interpretare la volontà della missione che, da medico, il giovane messinese avrebbe certamente portato avanti.