LA UIL E IL PONTE SI A CONDIZIONE

Da oltre 15 anni la CGIL dice no al ponte, la CISL lo vuole senza discussioni e la UIL sta in mezzo al guado, dicendo dei timidi sì ma con dei distinguo. Oggi Michele Barresi, segretario generale di UIL Trasporti appena confermato per un altro mandato, dice di sì ma una condizione: l’alta velocità in Sicilia.