IVAN TRIPODI

Dopo aver sciolto il nodo della vertenza Comet resta quello dei ritardi accumulati dal cantiere del porto di Tremestieri. Un’opera di importanza strategica straordinaria che avrebbe dovuto essere conclusa nel giro di qualche anno e che da mesi invece è praticamente ferma al palo. Sentiamo le dichiarazioni di Ivan Tripodi segretario generale della UIL e di Nino Di Mento, responsabile del Settore Porti della UIL trasporti.