ESPLOSIONE FABBRICA FUOCHI RESTANO GRAVI I TRE FERITI

Restano critiche le condizioni di Giovanni Arigò, il titolare dell’azienda di fuochi d’artificio esplosa ieri mattina a Bordonaro. L’uomo si trova ricoverato in prognosi riservata a Genova, la sorella e la madre sono state trasportate a Palermo. Da ricostruire le dinamiche che hanno portato alla tragedia. I carabinieri indagano sulla regolarità della documentazione presente.