DROGA IN CASA ARRESTATO 20ENNE

I Carabinieri della Compagnia di Taormina hanno arrestato in flagranza di reato un 20enne della provincia di Messina, già noto alle forze dell’ordine, poiché nei suoi confronti sono emersi gravi indizi di colpevolezza per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri durante un servizio di osservazione nel territorio di Giardini Naxos, notando un giovane non del luogo in atteggiamento sospetto, decidevano di monitorarne gli spostamenti. I militari dopo un servizio di pedinamento, mentre il giovane si trovava in prossimità di un complesso di abitazioni particolarmente dispersivo, hanno deciso di sottoporlo ad un controllo di polizia. Nella circostanza i militari dell’arma, insospettiti dall’atteggiamento assunto dall’uomo hanno deciso di approfondire l’accertamento sottoponendolo ad una perquisizione personale domiciliare rinvenendo circa 20 grammi di s cocaina e altri 10 grammi circa di marijuana, nonché una somma di circa 150 euro in contanti, in banconote di vario taglio, ritenuta provento di pregressa attività illecita. All’interno dell’abitazione sono stati trovati anche due bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente destinato allo spaccio