CONSEGNA UOVA PASQUALI AIL A BAMBINI UCRAINI

La Chiesa sconsacrata Maria dell’Alemanna ha accolto 35 bambini ucraini profughi di guerra che hanno ricevuto le uova pasquali di cioccolato dell’AIL, Associazione Italiana Leucemie. Domani, padre Giovanni Amante, parroco della Chiesa Ortodossa San Giacomo Maggiore di Messina si recherà a Giarre per consegnare altre uova AIL ai 19 bambini arrivati in riva allo Stretto due settimane fa. Durante l’evento all’associazione Arca Senza Confini che si occupa di donne e bambini scappati dagli orrori della guerra sono stati donati 1240 euro. Le donazioni sono state fatte dal Vespa Club Mario Andronaco e dai vespisti di Roccalumera, Taormina, San Pier Niceto, Barcellona Pozzo di Gotto, Reggio Calabria, Siderno, Comiso e Raddusa.