COCAINA TRA SILA E NEBRODI DURO COLPO ALLA ‘NDRANGHETA

Tredici persone in carcere, 3 ai domiciliari e due persone raggiunte di obbligo di presentazione. I Carabinieri del Comando Provinciale di Messina sgominano un gruppo attivo nello spaccio di cocaina tra la Sila e Nebrodi. Gli accusati a vario titolo dovranno rispondere di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti e detenzione ai fini di spaccio.