CLAUDIO FAVA

Tra i candidati alle primarie dell’ala progressista ha nella scorsa puntata di Malalingua, analizzato quello che è oramai considerato il fenomeno De Luca. “Un linguaggio diretto che parla ai cuori – dice Fava – deve poi sposare idee e contenuti. Chi non può sostenere progetti non faccia promesse.”