ATTO INTIMITADORIO INCENDIATA L’AUTO DEL CIRS

Distrutta completamente dalle fiamme la vettura donata al Cirs Centro Reinserimento Sociale dall’UniCredit per svolgere le mansioni quotidiane della casa famiglia che adesso non riuscirà più a gestire. Difficile per la struttura sociale accompagnare una mamma o bambino da un medico diventerà. E la presidente Celi lancia un appello alla città. “chi può doni per contribuire all’acquisto di una nuova vettura”.