video

MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA


MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA. Un 32enne originario di Sant’Agata di Militello e stato posto agli arresti domiciliari perche ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia ai danni della convivente. Ad eseguire l’ordinanza i poliziotti del Commissariato di Capo d’Orlando. La misura e stata ritenuta necessaria in aggravamento a quella gia predisposta di allontanamento dalla casa familiare e al divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Patti. L’uomo aveva infatti piu volte violato le prescrizioni impostegli, avvicinando l’ex nel tentativo di convincerla a riconciliarsi. La vittima era stata costretta a subire reiterate vessazioni psico-fisiche anche in presenza della figlia minore, che le avevano procurato uno stato di sottomissione e paura tale da costringerla a subire ogni violenza senza reagire.



Loading...