video

ARRESTO GIUSEPPE CANNISTRA'


ARRESTO GIUSEPPE CANNISTRA'. Eseguito ieri dai poliziotti di Barcellona l’ordine di carcerazione a carico di Giuseppe CANNISTRA’, 31 anni, con il quale la procura ha revocato i domiciliari a cui l’uomo era sottoposto dall’ottobre del 2017, quando fu arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale dopo una rocambolesca fuga nei pressi degli svincoli autostradali A20 di Barcellona. A bordo di una Fiat Panda il trentunenne ignoro l’alt dei poliziotti forzando il posto di controllo. L’inseguimento che ne segui si concluse solo quando lo stesso ando a sbattere contro un muro. Prima aveva provato a disfarsi di una grossa scatola lanciata fuori carreggiata e subito recuperata dopo l’arresto conteneva due involucri sigillati con cellophane e contenenti 10 chili e 200 grammi di marijuana. A distanza di piu di un anno dai fatti il trentunenne, sottoposto agli arresti domiciliari, e stato nuovamente arrestato, insieme al fratello e alla madre, perche trovato in possesso di 12 dosi di cocaina, 48 di marijuana e 9 di mannitolo nonche di 2.200 euro, somma ritenuta provento di spaccio.



Loading...