video

CONDANNE OPERAZIONE BETA2


CONDANNE OPERAZIONE BETA2. Si e chiuso con otto condanne il processo abbreviato per l’operazione “Beta 2” sugli affari del gruppo Romeo a Messina. Condannati a 10 anni e 8 mesi Maurizio Romeo, Giuseppe La Scala, Antonino Lipari e Salvatore Lipari. Condannato a 4 anni e 8 mesi Vincenzo Romeo mentre ad 8 mesi e stato condannato Biagio Grasso, collaboratore di giustizia. Un anno e 600 di multa e stata la condanna per il funzionario comunale Salvatore Parlato. Infine Nunzio Lagana e stato condannato a un anno e 10 mesi. La sentenza e del gup Monica Marino. L’inchiesta e la seconda tranche dell’operazione Beta del luglio 2017 che aveva svelato l’esistenza di un cellula mafiosa attiva a Messina. Dalle dichiarazioni dell’imprenditore Biagio Grasso diventato collaboratore di giustizia nasce il secondo filone d’indagine e ha svelato gli interessi del gruppo che stava provando ad entrare nell’affare della distribuzione dei farmaci e nella gestione del settore giochi. Associazione mafiosa, traffico di influenze illecite, estorsione e turbativa d’asta aggravata dal metodo mafioso per agevolare l’attivita del gruppo Romeo – Santapaola le accuse contestato.



Loading...